NON SCIVOLARE SU UN RISCHIO

Normativa e valutazione del rischio scivolamento e del rischio caduta

Ciao oggi ri-trattiamo un tema già visto in altri articoli e questo per un semplice motivo…

…ancora oggi gli infortuni collegati a scivolamento e caduta sui luoghi di lavoro rappresentano il maggior numero di infortuni in tutti i settori lavorativi.

E questo non solo in situazioni di magazzino, produzione e lavorazione, ma anche all’interno di situazioni più semplici quali l’ufficio.

I clienti che hanno capito ciò e hanno ottemperato alla valutazione dei rischi e alla informazione-formazione hanno RISPARMIATO!

Risparmiato assenze di lavoro inutili in quanto detti infortuni sono motivo delle principali assenze dal lavoro superiori ai tre giorni specialmente nelle PMI (piccole e medie imprese).

Fermati un attimo. Ti è piaciuto quello che hai letto fino ad ora? Allora diventa un lettore VIP iscriviti e ricevi in anteprima GRATIS tutti gli articoli e rimani aggiornato sulle novità e normative in ambito Sicurezza & Antincendio nei luoghi di lavoro.

PAVIMENTI ANTISDRUCCIOLEVOLI

Pare ovvio parlare di ciò, ma invece non a tutti è chiaro, come menzionato nel paragrafo 1.3.2. dell’Allegato IV “Requisiti dei luoghi di lavoro” del D.Lgs. n. 81/2008 che i pavimenti presenti nei luoghi di lavoro debbano avere condizioni tali da rendere sicuro il movimento e il transito delle persone e dei mezzi.

Vediamo le condizioni:

  • fissi;
  • stabili;
  • antisdrucciolevoli;
  • esenti da protuberanze;
  • privi di cavità;
  • privi di piani inclinati pericolosi;
  • non ingombrati da materiali che possano ostacolare la normale circolazione.

RISCHIO SCIVOLAMENTO & CADUTA

Detto rischio è normato e pertanto il datore di lavoro è obbligato a valutare.

La valutazione del pericolo scivolamento & caduta viene svolta in tutti gli ambienti nei quali questo è riconosciuto come rischio specifico come previsto dal D.lgs. 81/2008.

Fatto ciò il datore di lavoro deve predisporre gli adeguati provvedimenti atti ad evitare che le misure tecniche adottate possano causare rischi, per i propri dipendenti, ma anche per la salute di eventuali visitatori esterni.

CONCLUSIONI

Come abbiamo già visto all’inizio di questo articolo i clienti, i Datori di Lavoro che hanno capito ciò e hanno ottemperato alla valutazione dei rischi e alla informazione-formazione hanno RISPARMIATO!

Unisciti a loro… CONTATTAMI!

COSA ASPETTI ANCORA, SISTEMIAMO LA TUA AZIENDA… CONTATTAMI!

SE L’ARTICOLO TI E’ SERVITO COMMENTA O LASCIA UN LIKE.

OPPURE ISCRIVITI AL BLOG E RICEVI GLI ARTICOLI IN ANTEPRIMA.

Marco Mengoli
3476421585
sicurezzantincendio@marcomengoli.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...