SCIA IN SICUREZZA

CHI MI FA IL CERTIFICATO DEI POMPIERI?

Ciao oggi parliamo della figura atta a svolgere la Certificazione dei Pompieri per le aziende soggette.

Già perché anche in questo campo c’è molta “fumosità” e a volte si rischia di affidarsi a professionisti che proprio professionisti non sono.

Si pensi infatti che ai sensi del D.M. 5 agosto 2011 n.15, poi modificato dal Decreto 7/6/2016, il professionista antincendio, per mantenere l’iscrizione negli elenchi del Ministero dell’interno, ogni 5 anni deve effettuare corsi o seminari di aggiornamento in materia di prevenzione incendi per una durata complessiva di almeno 40 ore. 

COSA FA COSTUI PER METTERE L’AZIENDA IN REGOLA?

Il Professionista antincendio può:

Schema di decreto legislativo. Procedimenti oggetto di autorizzazione. SCIA.  Silenzio assenso | FARE
  • firmare tutte le certificazioni che accompagnano la SCIA;
  • predisporre pareri preventivi;
  • istanze di valutazione dei progetti;
  • certificazioni e dichiarazioni riguardanti gli elementi costruttivi, i prodotti, i materiali, le attrezzature, i dispositivi e gli impianti rilevanti ai fini della sicurezza antincendio;
  • preparare l’asseverazione per il rinnovo periodico di conformità antincendio;
  • elaborare le istanze di deroga;
  • redigere i progetti sviluppati con la Fire Safety Engineering;
  • ed elaborare il documento sul sistema di gestione della sicurezza antincendio.

Fermati un attimo. Ti è piaciuto quello che hai letto fino ad ora? Allora diventa un lettore VIP iscriviti e ricevi in anteprima GRATIS tutti gli articoli e rimani aggiornato sulle novità e normative in ambito Sicurezza & Antincendio nei luoghi di lavoro.

E SI PRENDE LE RESPONSABILITA’

Il vero professionista antincendio in caso di omissione o falsità è perseguibile anche se dette violazioni non abbiano prodotto danni a beni o persone in quanto soggetto a responsabilità civile e penale nella predisposizione delle certificazioni che accompagnano la SCIA.

QUALI COMPETENZE DEVE AVERE…

Per capire se vi state affidando ad un tecnico/professionista specializzato vi sarà utile leggere quanto segue.

Infatti le competenze del tecnico abilitato, generalmente spaziano dall’asseverazione attestante la conformità dell’attività, ai requisiti di prevenzione incendi e di sicurezza antincendio, all’istanza di valutazione dei progetti, sino al nulla osta di fattibilità.

E’ pertanto importante che prima di attivare una collaborazione con un “tecnico professionista” vi poniate queste domande:

  1. Come si diventa professionista antincendio?
  2. Chi è realmente il professionista antincendio?
  3. Chi può redigere quindi un progetto antincendio?
  4. Chi progetta infine un impianto antincendio?

Ricevendo le seguenti corrette risposte:

  1. Come già visto il professionista antincendio non può essere un improvvisato, in quanto deve seguire dei corsi di formazione specifici e superato l’esame finale, ottiene l’iscrizione ad un elenco speciale del Ministero degli Interni e può quindi firmare la specifica documentazione sulla sicurezza antincendio;
  2. Il professionista antincendio è una figura con un ruolo tecnico, la quale deve possedere competenze specifiche nel campo dell’antincendio e deve essere in grado di assume la responsabilità delle valutazioni inerenti al rischio incendio.
  3. Il professionista iscritto al proprio albo professionale ed inserito nell’apposito elenco del Ministero dell’Interno predispone e firma il progetto antincendio.
  4. Il progettista degli impianti antincendio deve essere un tecnico abilitato o un professionista antincendio, che abbia quindi superato gli esami previsti dal D. Lgs. 139/2006.

CONCLUSIONI

Anche in questo ambito affidarsi ad improvvisati, usando come unico metro di valutazione il prezzo più basso non può che dare luogo ai soliti e già ventilati problemi.

COSA ASPETTI ANCORA, SISTEMIAMO LA TUA AZIENDA… CONTATTAMI!

SE L’ARTICOLO TI E’ SERVITO COMMENTA O LASCIA UN LIKE.

OPPURE ISCRIVITI AL BLOG E RICEVI GLI ARTICOLI IN ANTEPRIMA.

Marco Mengoli
3476421585
sicurezzantincendio@marcomengoli.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...