NULLA DI NUOVO ALL’ORIZZONTE

Il titolare dell’azienda accusato di gestire manutenzioni di estintori senza collaudo e certificazioni false ha patteggiato otto mesi otto mesi.

Ciao oggi parliamo di un BRUTTISSIMO fatto accaduto a fine 2019 e che nei giorni scorsi é giunto al suo termine con detto risultato:

“Estintori senza collaudo e certificazioni false…  il titolare dell’azienda patteggia otto mesi”

Fermati un attimo. Ti è piaciuto quello che hai letto fino ad ora? Allora diventa un lettore VIP iscriviti e ricevi in anteprima GRATIS tutti gli articoli e rimani aggiornato sulle novità e normative in ambito Sicurezza & Antincendio nei luoghi di lavoro.

NELLA NOTIZIA

La storica ditta manutentrice di estintori avrebbe dovuto sottoporre a necessaria revisione e collaudo gli estintori sia pubblici che privati, ma avrebbero omesso i controlli sugli apparati ai quali non avrebbero cambiato l’estinguente contenuta all’interno, che dovrebbe essere rinnovata.

Per tutto ciò il titolare ha patteggiato ieri la pena ad otto mesi di carcere con la condizionale

Infatti al legale rappresentante erano stati contestati a dicembre del 2019, a seguito di controlli i reati di truffa, rimozione od omissione colposa di cautele contro gli infortuni sul lavoro.

L’AVVENUTO CONTROLLO

A seguito di un controllo da parte dei militari del Nas, dei militari della forestale e ai colleghi dell’ispettorato del lavoro era emerso come l’azienda in questione avrebbe all’epoca dei fatti attestato falsamente le revisioni periodiche ed i collaudi di estintori a circa 1.500 clienti.

“attestato falsamente le revisioni periodiche ed i collaudi di estintori a circa 1.500 clienti”

Non solo, difatti nel corso dell’attività ispettiva erano stati sottoposti presso i clienti dell’azienda a sequestro 422 estintori per un valore superiore ai 20mila euro euro.

CONCLUSIONI

Quante volte in dodici e più anni di attività mi sono sentito dire:

  • Me lo hanno proposto a molto meno;
  • C’è chi lo fa a meno;
  • Ecc…

E questi spesso, come ci hanno mostrato anche trasmissioni come LE IENE & STRISCIA LA NOTIZIA sono i risultati e i servigi che si ottengono.

Perciò, ciò che posso dire è certamente che prima di risparmiare sulla sicurezza si dovrebbe contare almeno sino a dieci… Mila!

COSA ASPETTI ANCORA, SISTEMIAMO LA TUA AZIENDA… CONTATTAMI!

SE L’ARTICOLO TI E’ SERVITO COMMENTA O LASCIA UN LIKE.

OPPURE ISCRIVITI AL BLOG E RICEVI GLI ARTICOLI IN ANTEPRIMA.

Marco Mengoli
3476421585
sicurezzantincendio@marcomengoli.it

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...