COME MI DEVO COMPORTARE

In un momento di ferie quasi per tutti, é utile sottolineare il come ci si deve comportare in caso di incendio in Hotel & C.

Ciao oggi parliamo di una sfumatura molto importante che in caso di pericolo, se ben attuata potrebbe salvare la nostra vita e quella dei nostri cari.

Prima di continuare però voglio porti una domanda:

“QUANDO ARRIVI FINALMENTE NELLA TUA CAMERA DI HOTEL & .C DOPO AVER SISTEMATO TUTTO LEGGI MAI ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI DA SEGUIRE IN CASO DI INCENDIO CHE SONO SOLITAMENTE AFFISSE ALLA PORTA?”

Se la risposta é NO beh… Non posso che suggerirti di:

  • Leggere attentamente questo articolo;
  • Iniziare a farlo.

Fermati un attimo. Ti è piaciuto quello che hai letto fino ad ora? Allora diventa un lettore VIP iscriviti e ricevi in anteprima GRATIS tutti gli articoli e rimani aggiornato sulle novità e normative in ambito Sicurezza & Antincendio nei luoghi di lavoro.

PUNTI SALIENTI

Se scatta l’allarme antincendio la cosa importante é capire velocemente cosa stia succedendo.

Possibilmente va contattato il portiere per avere informazioni e se non é possibile, usando molta attenzione, uscire nel pianerottolo per ispezionare la situazione.

Se l’incendio si trova nell’hotel cercare di abbandonarlo più velocemente possibile, evitando ascensori e facendo molta attenzione.

IL RAZIOCINIO E LA LUCIDITÀ RISULTERANNO FONDAMENTALI.

MA SE L’INCENDIO MI BLOCCA IN CAMERA?

Se la situazione in cui vitrovate é questa allora:

  • CHIUDERE immediatamente i sistemi di ventilazione e/o di condizionamento;
  • PORRE asciugamani bagnati nelle fessure attorno alla/e porta/e;
  • CHIAMARE i Vigili del fuoco e comunicate cosa sta accadendo e la vostra posizione precisa nell’edificio (dire piano, numero di camera e posizione indicata dalla mappa sulla porta);
  • ASPETTARE alla finestra e segnalare la presenza con una luce lampeggiante o con un panno chiaro, oppure SOLO ED ESCLUSIVAMENTE se la finestra e/o il balcone concedano una via agevole e sicura mettersi in salvo.

CONCLUSIONI

Le vacanze sono un momento di relax, ma si deve essere consapevoli che gli imprevisti possono farci visita.

Ecco perché, oltre a ciò sarebbe fondamentale per ogni persona avere svolto:

  • Corso antincendio;
  • Corso primo soccorso.

Questo non solo per sapere spegnere un incendio o per prestare il primo soccorso, ma anche e soprattutto per saper gestire le situazioni di emergenza.

COSA ASPETTI ANCORA, SISTEMIAMO LA TUA AZIENDA… CONTATTAMI!

SE L’ARTICOLO TI E’ SERVITO COMMENTA O LASCIA UN LIKE.

OPPURE ISCRIVITI AL BLOG E RICEVI GLI ARTICOLI IN ANTEPRIMA.

Marco Mengoli
3476421585
sicurezzantincendio@marcomengoli.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...