TRARRE LEZIONE DALLE VICISSITUDINI ALTRUI

ESTINTORI PER AUTO FINO A QUANDO NON TI SERVIRA’ POI…

Ciao lettore e guidatore oggi parliamo di notizie e di un fedele compagno di viaggio e risolutore di problemi.

NO, NO, NO… non stiamo parlando dei freni, dell’airbag e nemmeno del navigatore satellitare, ma di tutt’altra cosa, altrettanto importante… L’ESTINTORE PER AUTO!

Hai mai fatto caso a quante notizie si susseguano sui motori di ricerca relative ad incendi di automezzi?

NO! CLICCA QUESTO LINK…

Solo nel momento in cui sto scrivendo questo articolo ne sono state pubblicate due nuove.

Del resto purtroppo è risaputo gli automezzi possono prendere fuoco e non stiamo parlando solo di quelli datati, ma anche si quelli nuovi di zecca.

Fermati un attimo. Ti è piaciuto quello che hai letto fino ad ora? Allora diventa un lettore VIP iscriviti e ricevi in anteprima GRATIS tutti gli articoli e rimani aggiornato sulle novità e normative in ambito Sicurezza & Antincendio nei luoghi di lavoro.

COME POSSIAMO TUTELARE NOI E IL MEZZO?

Dotandoci di un estintore sul mezzo stesso!

Estintore per auto: 10 consigli per evitare il peggio in caso d'incendio

L’estintore per auto costituisce un ottimo strumento per garantire la propria sicurezza e quella di chi condivide il viaggio con noi.

E questo come anticipato a prescindere che il mezzo portato sia nuovo o datato.

Perché nonostante le vetture siano diventate notevolmente più sicure, i corto circuiti o i problemi meccanici posso riguardare ogni sorta e tipologia di mezzo, dando luogo ad incendio.

NORMATIVA!

Gli estintori per auto di uso civile non sono al momento obbligatori in Italia. Per quanto riguarda i mezzi di lavoro invece la normativa prevede l’obbligo solo per determinate categorie e in presenza di determinati fattori (approfondimento specifico in altro articolo).

OK… MA LEGGI QUANDO SUCCEDE

Auto in fiamme in A28 dopo la barriera di Cordignano, grazie al provvidenziale aiuto di un camionista salvi madre e i due suoi bambini.

CLICCA QUI E LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO DA ILGAZZETTINO.IT

Certo, non è riuscito a spegnere completamente l’incendio, probabilmente proprio perché non era più un principio ma già un incendio.

Se la donna avesse avuto lei, in auto il presidio probabilmente tutto sarebbe finito molto prima, creando così meno pericolo per lei, i suoi figli e tutti gli altri mezzi attorno.

CONCLUSIONI

Quello che posso dirti, caro lettore è di soppesare il costo, l’importanza, il contenuto del tuo mezzo e raffrontare tutto ciò con il mero costo di acquisto e manutenzione di un estintore da auto e/o mezzo.

NE VALE VERAMENTE LA PENA NON AVERLO?

PENSI CHE SIANO SOLDI BEN RISPARMIATI?

NON RISPARMIARE SULLA SICUREZZA, INVESTI!

COSA ASPETTI ANCORA, SISTEMIAMO LA TUA AZIENDA… CONTATTAMI!

SE L’ARTICOLO TI E’ SERVITO COMMENTA O LASCIA UN LIKE.

OPPURE ISCRIVITI AL BLOG E RICEVI GLI ARTICOLI IN ANTEPRIMA.

Marco Mengoli
3476421585
sicurezzantincendio@marcomengoli.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...